Esortò a non fare il vaccino durante manifestazione. Militare canadese rischia l'ergastolo


Lesley Kenderasi , membro del Cadet Instructors Cadre of the Canadian Armed Forces Reserve, è stato accusato il 12 maggio 2021 di essersi pronunciato contro la terapia genica sperimentale il 5 dicembre 2020 durante l’assemblea per i diritti umani a Dundas Square a Toronto.


Una delle accuse – Ammutinamento – Rischia una pena fino all’ergastolo.


Kenderasi sul palco si riferisce al vaccino come “assassino”: “Sto chiedendo ai militari in servizio in questo momento, ai camionisti, ai medici e agli ingegneri, qualunque cosa tu sia, di non accettare questo ordine illegale nella distribuzione di questo vaccino.”

Fonte: DataBaseItalia

43 visualizzazioni