In Austria amputata gamba sbagliata, i medici: “Errore causato da sequenza di sventurate circostanze

In Austria a un paziente di 82 anni è stata amputata la gamba sbagliata. I medici sono "sconvolti" e parlano di un "tragico errore”.

Dalle prime informazioni rese note, si sa che a un paziente di 82 anni doveva essere amputata la gamba sinistra. I medici, tuttavia, hanno commesso un errore, amputandogli la gamba sana, cioè quella destra, si legge su Notizie.it.

Il personale ospedaliero si è accorto dell’errore il giorno dopo l’operazione, in vista del cambio di fasciatura programmato. L’errore sembra sia stato fatto poco prima dell’operazione, quando è stata contrassegnata la gamba sbagliata.


I dottori e l’intero personale della Freistadt Clinic, che si trova vicino al confine con la Repubblica Ceca, sono “sconvolti” e hanno spiegato che l’errore è stato causato da “una sequenza di sventurate circostanze”.

Come reso noto dal The Guardian, l’ospedale ha diffuso un comunicato sull’accaduto. Nella dichiarazione si legge:Siamo profondamente sconvolti da quanto accaduto il 18 maggio. Nonostante gli alti standard qualitativi della nostra clinica, la gamba sbagliata di un paziente è stata amputata”.

“Dobbiamo capire come questo errore si sia potuto verificare. Vorrei scusarmi pubblicamente”, ha aggiunto il direttore medico della clinica durante una conferenza stampa.

Intanto, al paziente è stato offerto aiuto psicologico e in seguito dovrà essere sottoposto all’amputazione della gamba sinistra. I medici hanno fatto sapere che l’intervento “è programmato a breve”. Foto: Notizie.it