Mascherina all'aperto via ad agosto con 20 milioni di vaccinati


La previsione del sottosegretario alla Salute: "Credo ragionevole dare delle prospettive ai cittadini"

Grazie ai vaccini anti covid potrebbe essere possibile un addio alle mascherine all'aperto per il mese di agosto. E' la previsione del sottosegretario alla Salute Andrea Costa ad 'Agorà' su Rai3, si legge su Adnkronos. "Faccio una considerazione molto pragmatica: il nostro piano vaccinale è arrivato oggi a circa 30 milioni di dosi di vaccino" somministrate, dice. "Proseguendo su questo ritmo, ad agosto avremo oltre 70 milioni di dosi" inoculate "e oltre 20 milioni di italiani saranno vaccinati", sottolinea. "Credo ragionevole dare delle prospettive ai cittadini - spiega - D'altronde, se continuiamo a sostenere giustamente che il vaccino è l'unica via d'uscita per questa pandemia, con coraggio e chiarezza dobbiamo anche dare delle prospettive e intravedere un periodo in cui all'aperto possiamo iniziare a pensare di togliere le mascherine. E io credo che agosto, con le dosi somministrate, si potrebbe fare questa valutazione". Anche se è appurato che il contagio per aerosol è poco probabile in ambiente chiuso - Bassetti - figuriamoci all'aperto. Ma è palese che la mascherina sia imposta per lo più come segno di sottomissione e obbedienza.